• Stampa pagina
  • Versione alto contrasto
  • Versione standard

Nessun parli … Un giorno di scuola: musica e arte oltre la parola

  pubblicata il 22/11/2017

L’obbligatorietà dell’esperienza artistica e musicale per tutti gli studenti italiani è stata introdotta dalla legge n 107 del 13 luglio 2015 e dal decreto legislativo  60 del 13 aprile 2017. In tale maniera è stato arricchito l’orizzonte normativo  scolastico con  un nuovo percorso di studi.  «Nessun parli… Un giorno di scuola: musica e arte oltre la parola»  è dunque il titolo del progetto lanciato dal Miur che si svolgerà contemporaneamente in molte  scuole d'Italia,  a partire dal pomeriggio del giorno 21 novembre 2017.

La musica come esercizio pratico di un’attività di canto e di suono viene, quindi, ufficialmente richiamata come componente del fabbisogno educativo di base di ogni  studente.

 L’Istituto Comprensivo 3° Castaldi Rodari, laboratorio continuo di idee e proposte, aderisce  all’iniziativa dedicando  una giornata, il 22 novembre 2017,  allo svolgimento di attività musicali e artistiche che coinvolgono attivamente tutti i Plessi.

Nell'arco della mattinata   si canterà, si suonerà, si svolgeranno  attività di produzione artistica, anche performative, coerenti con l’innovazione didattica e digitale. Arriveranno ospiti e artisti direttamente dall'Upam (l'Accademia di danza, canto, musical e recitazione diretta da Ina Perna) per allietare la giornata che è stata coordinata dalle “Funzioni strumentali”.

 In scaletta è stata introdotta persino la visione, presso la sala teatro «Giuseppe Vela», a Marchesa e nella «Sala polifunzionale» di Passanti, del film «Mary Poppins», la tata meravigliosa che con giochi e magie era capace di portare il piacere laddove è d'obbligo il dovere, come a scuola, luogo privilegiato dove si apprende e si impara  a divenire responsabili e, perché no, «felicemente responsabili»!

 Nel pomeriggio, dulcis in fundo, gli alunni della sezione musicale e del coro «Rodaldi»  inaugureranno la I edizione del «Concerto per Santa Cecilia», martire cristiana, protettrice dei musicisti e dei cantori, per trasmettere  lo spirito della giornata ai genitori - spettatori.

Un docente, nelle vesti di fotoreporter, viaggerà per i plessi e cercherà di immortalare  i magici momenti di questa meravigliosa giornata per poi ricavarne un videoclip che ci consentirà la partecipazione al concorso ''Il mio Nessun parli...''

Sembra iniziato un  anno scolastico nuovo, come sperato da @Orporick,  in cui il dialogo educativo propone un raffronto di voci, una coreografia di menti, non un monologo.

Potrebbe essere questo l'anno della svolta durante il quale «insegnare divertendo», latinamente il «ludendo docere», non è solo uno slogan ma una precisa strategia di insegnamento.

Carmela Casinelli

 

https://www.ilgazzettinovesuviano.com/2017/11/21/alli-c-castaldi-rodari-boscoreale-concerto-santa-cecilia/

https://www.torresette.news/comuni-vesuviani-area-boschese/2017/11/20/boscoreale-concerto-per-santa-cecilia-all-istituto-comprensivo-castaldi-rodari-

 

 

 

 

Galleria immagini  

immagine

Trasparenza ed Accessibilità



Scorciatoie



Link utili

Immagine sponsor

Immagine sponsor

Immagine sponsor

Immagine sponsor

Immagine sponsor

Immagine sponsor

Immagine sponsor


Calendario

Dicembre 2017               <<   <    >  >>  
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031